Il pannolino taglia 3 è generalmente l’ideale partire dalle 4/5 settimane di vita, e comunque è già consigliabile una volta superati i 4kg di peso.

Man mano che il tuo bambino cresce il pannolino deve diventare sempre più assorbente e contenitivo. Il peso sostenuto va da 4 a 8Kg quindi viene usato fio ai 5/6 mesi di vita del bambino. Si può cominciare a pensare di fare delle piccole scorte se trovate delle ottime offerte.

Per la taglia 3 inizia ad esserci più scelta e quindi l’offerta si amplia.

1)Il migliore pannolino provato è il Pampers Progressi

Pampers Progressi Midi, 168 Pannolini, Taglia 3 (4-9 kg)

 

Non è eccessivamente rigido, ne troppo morbido, il contenimento è al TOP, è piuttosto alto di vita e fascia molto bene.

Ha il pratico indicatore del livello di bagnato (una linietta che cambia colore), che inizialmente è molto utile. Poi con il passare del tempo ci si abitua a certi meccanismi e se ne può fare tranquillamente a meno.

E’ anche il piu costoso, ma il prezzo è comunque giustificato dalla qualità.

FASCIA DI PREZZO 3

Difetto riscontrato: l’interno del pannolino rimane un pò umido al tatto e questo potrebbe provocare degli arrossamenti alle pelli più sensibili.

 

2) Il secondo in ordine di qualità è l’Huggies Extra Care

Huggies Pannolini Extra Care, Taglia 3 (4-9 Kg), Confezione da 112 Pannolini

Un pò piu rigido rispetto al Pampers ed è anche un pò più piccolo; è più basso di vita ed ha meno giro vita. Quindi attenzione a fare molte scorte perchè all’improvviso non aggancia più e non potrete più utilizzarli.

Come assorbimento è al TOP come il Pampers ma la membrana assorbente rimane più asciutta e quindi per la pelle del bambino è piu indicato.

Anche questo prodotto ha l’indicatore di umidità.

Il prezzo sale notevolmente su questa taglia e costa più o meno come il Pampers Progressi.

FASCIA DI PREZZO 3

3) Huggies Ultra Confort

Huggies Pannolini Ultra Comfort, Taglia 3 (4-9 Kg), Confezione da 168 Pannolini

Come l’Extra Care è pò più rigido rispetto al Pampers ed è anche un pò più piccolo; è più basso di vita ed ha meno giro vita. Quindi attenzione a fare molte scorte perchè all’improvviso non aggancia più e non potrete più utilizzarli.

Come assorbimento è al TOP come il Pampers ma la membrana assorbente rimane più asciutta e quindi per la pelle del bambino è piu indicato.

Questo prodotto non ha l’indicatore di umidità, ma a questo punto diventa un pò superfluo visto che ormai avete preso la mano con i pannolini.

Il prezzo è concorrenziale ed è stabilmente in fascia 1.

FASCIA DI PREZZO 1

3) Pampers Baby Dry

Pampers Baby Dry Duo Midi, 168 Pannolini, Taglia 3 (4-9 kg)

Prodotto della linea Pampers più economico del Progressi.  A differenza del New Baby ha le stesse dimensioni del Pampers Progressi e su questa taglia riusciamo a trovare dei prezzi più contenuti.

Il livello di contenimento è medio/alto comunque un pò inferiore al Progressi ed all’Extra Care.

Non ha l’indicatore di umidità.

Il prezzo è nella media ed è stabilmente in fascia 2.

FASCIA DI PREZZO 2

4) Naty by Nature Baby Care

NATY by Nature Babycare, Pannolini ecologici, Taglia 3 (4-9 kg), 4 confezioni da 31 pz

Questo prodotto è un pannolino Biodegradabile che si smaltisce con i rifiuti di tipo “organico”, inoltre è fatto con materiali naturali che non irritano le pelli più sensibili.

Il livello di assorbimento è medio, inferiore agli altri sopra indicati ed il prezzo è mediamente più alto.

Ovviamente va fatto una serie di valutazioni anche personali.

Punto primo non contribuiscono all’inquinamento (scusate se è poco).

Punto secondo, non è detto che a conti fatti costino più degli altri. Infatti sempre più spesso con la raccolta differenziata dei rifiuti ci troviamo a pagare bollette più salate per la svuotatura dei rifiuti indifferenziati (dove finiscono tutti gli altri pannolini).

FASCIA DI PREZZO 3

Chiudi il menu